SIRS

Stiamo costruendo un futuro migliore e più sano per la nostra gentenella provincia di Ragusa 

Health Network.

Operando in un territorio di dodici comuni, la Provincia di Ragusa è famosa nel mondo per le sue bellezze e per i suoi monumenti antichi e storici e per la favolosa cucina e vino..

ASP Ragusa

 

Con i suoi circa cinquanta uffici sanitari sul territorio, l’ASP Ragusa (Azienda Sanitaria Provicniale di Ragusa) con un organico di 3900 dipendenti e un budget annuo di 500 milioni di euro, si impegna a raggiungere una salute migliore per tutti, ovunque, per una popolazione di 321.192 cittadini che comprende un numero elevato di migranti. Infatti la Provincia è riconosciuta come la porta del Mediterraneo con il suo hotspot di Pozzallo.

Lo spot è ben attrezzato, dotato di personale e organizzato e accoglie ogni anno migliaia di migranti:

2017

About 12.000

2018

About 4.300

2019

About 800

Oltre all’hotspot, l’ASP Ragusa dispone di sei cliniche sul territorio in cui vengono assistiti circa 3.600 migranti ogni anno (fonte: ufficio immigrazione Asp Ragusa)

In linea con il nobile principio di universalità che contraddistingue il Sistema Sanitario italiano, insieme ci impegniamo a combattere le malattie trasmissibili e non.

I sei ospedali, con i loro 875 posti letto, forniscono annualmente cure curative a quasi 27.000 pazienti in regime di ricovero ordinario e 5.402 in day hospital. Alcuni tre Centri Sanitari (detti Distretti) erogano sul territorio servizi preventivi e riabilitativi, tra cui vaccinazione, ostetricia, pediatria attraverso ambulatori dedicati con un totale di quasi 250.000 presenze.

I nostri servizi diffusi sul territorio aiutano mamme e bambini a sopravvivere e prosperare affinché possano sperare in una sana vecchiaia. Garantiamo la sicurezza dell’aria che le persone respirano, del cibo che mangiano, dell’acqua che bevono e dei medicinali e dei vaccini di cui hanno bisogno. Curiamo e aiutiamo tutti indipendentemente dalla loro provenienza, cultura o condizione economica.